Il Sistema Integrato

La direttiva 31 del 2010, ha stabilito che, a partire dal 2020 tutti gli edifici nuovi dovranno essere a impatto quasi zero, quindi ad un passo dall'autosufficienza. L'efficienza energetica sta quindi diventando sempre più un tassello fondamentale per il settore delle costruzioni sia per la riqualificazione energetica del patrimonio esistente che per i nuovi edifici efficienti, dove una totale sostenibilità è possibile solamente attraverso soluzioni dinamiche e personalizzate al fine di migliorare la qualità e la gestione dell'energia. All'interno di questo scenario, Emifer ha già avviato un processo di comunicazione con il quale intende portare avanti una campagna di sensibilizzazione in merito a questi aspetti. Chi nella sua vita non si è mai immaginato o non hai mai desiderato un'abitazione autosufficiente, una casa che non i dipende da una rete elettrica, idrica o energetica? Non è necessario aspettare il 2020 per ottenere una condizione di questo tipo.

In Italia il mercato delle energie rinnovabili, in particolar modo il fotovoltaico, ha in parte subìto il sistema incentivante. Questo perché, nonostante sia stato da traino per il settore aumentando il numero di impianti installati e di conseguenza portando ad una diminuzione dei prezzi, ha anche condizionato il giudizio della gente nei confronti della tecnologia. I sistemi fotovoltaici sono stati visti in questi anni come opportunità di guadagno economico strettamente correlato ai vantaggi offerti dal sistema di incentivi statali. In realtà però, come molti stanno iniziando a capire, la tecnologia è ormai molto efficiente e porta a vantaggi forse ancora superiori adesso. Grazie alla riduzione di prezzo dei componenti caratterizzanti l'impianto, anche in assenza degli incentivi, il ritorno dell'investimento si attesta in 6/7 anni, dopo è tutto gratis perché non si pagheranno più le bollette.

 

Il messaggio che Emifer intende passare però riguarda tutti i vantaggi che si ottengono installando tecnologie volte al risparmio energetico, che non sono esclusivamente quelli economici. Ciò vuol dire raggiungere il sogno di cui si è parlato in precedenza, ossia ottenere l'autosufficienza. Questo porta con se tre grandi benefici in particolare. Il primo è di tipo economico e risulta dall'ideale azzeramento delle bollette energetiche. Inoltre si ottiene un aumento sostanzialmente del valore dell'immobile. Ed infine si parteciperebbe in modo attivo alla produzione di energia ad impatto zero nel rispetto dell'ambiente.

Sono dunque tutti benefici che cambiano radicalmente la qualità della vita. In ultima istanza, ma di notevole importanza, bisogna anche tenere presente che si sta parlando di nuove tecnologie, di conseguenza oltre ad essere state introdotte specificatamente per il risparmio energetico, sono anche dotate ovviamente di requisiti tecnici atti a migliorare radicalmente le prestazioni ottenibili rispetto ai sistemi tradizionali.

La soluzione proposta da Emifer dunque consiste in quello che abbiamo definito Sistema Integrato, ossia l'integrazione di tecnologie in cui il tutto è più della somma delle parti, un sistema flessibile efficiente e che si adatta perfettamente alle esigenze degli utilizzatori.

Al centro del sistema vi è l'impianto fotovoltaico, responsabile della produzione di energia elettrica necessaria per alimentare gli altri elementi. Ad esso vengono collegati quindi gli apparati che svolgono ad uno ad uno le proprie specifiche operazioni nell'ottica del soddisfacimento delle necessità intrinseche presenti all'interno dell'abitazione mantenendo come punto focale l'importanza dell'efficienza e del risparmio energetico.

Per adattare e rendere produttive nella completezza del termine le energie rinnovabili, è necessario emanciparle dalla loro imprevedibilità, introducendo nel progetto un sistema di accumulo. Tale apparato ci permette di conservare l'energia in eccesso prodotta dai pannelli fotovoltaici durante le ore di sole, ed usufruirne nelle ore notturne o in momenti di scarso irraggiamento. 

L'altro elemento chiave del sistema è rappresentato dalla pompa di calore. Essa può infatti essere alimentata direttamente dall'impianto fotovoltaico, oppure può prelevare l'energia necessaria al proprio funzionamento dal sistema di accumulo. La pompa di calore ci permette di svolgere sia l'operazione di riscaldamento che quella di raffrescamento praticamente a costo zero, considerando infatti che, lavorando a temperature molto basse, l'energia che ricaviamo convertendo la radiazione solare risulta essere sufficiente nella maggior parte dell'anno. Ovviamente alla pompa di calore deve essere associato un sistema radiante, ossia semplificando, un sistema capillare di microtubi installati solitamente a soffitto e a pavimento, utili a trasportare all'interno dei vari ambienti  l'acqua riscaldata o raffreddata dalla pompa stessa. Questo sistema quindi risulta essere molto efficiente, soprattutto considerando che la temperatura interna di ogni stanza può essere controllata con un termostato, proprio come avviene nei più tradizionali sistemi di riscaldamento.

L'ultimo elemento del sistema integrato proposto da Emifer è rappresentato da un innovativo sistema di monitoraggio. Emifer infatti ha realizzato un sistema nel quale l'impianto fotovoltaico risulta essere costantemente sotto controllo, permettendo così di andare ad utilizzare nel modo più efficiente possibile l'energia prodotta. Inoltre qualsiasi tipo di eventuale malfunzionamento verrebbe segnalato in tempo reale, garantendo un rapido intervento e il conseguente ripristino delle funzioni specifiche dell'impianto ed evitando un periodo di mancata produzione.

Come è facilmente intuibile dopo aver letto la nostra proposta, un sistema integrato permette di ottenere innumerevoli vantaggi. Sia il Gas che l'energia elettrica sono destinate ad aumentare sempre più di prezzo e questo rappresenta un costante debito sulle spalle delle famiglie.

 

Bastano, dunque, semplici conti matematici per constatare quanto sia grande il beneficio del sistema integrato, (Risparmio energetico ed economico), come quello proposto da Emifer.

 
 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni